Home » Archivi, Comunicati Stampa, Tonalestate 2009

28 luglio 2009 | “Hombres nuevos: unica via” – Il caso dell’Honduras

4 luglio 2010 Nessun Commento

La mostra “Gracias a Dios, La Moskitia” del fotografo Nanni Fontana porta a Tonalestate 2009 il volto della minoranza che vive nella regione nord orientale dell’Honduras, nella riserva del Rio Platano. Il 75% della gente vive al di sotto della soglia di povertà.
Quitzè Sabillon è un giovanissimo artista honduregno che ha terminato i suoi studi di specializzazione in Italia. Espone a Tonalestate i propri disegni a carboncino e inchiostro in una panoramica dal titolo “De la cruel morte”.
Le vicende politiche di questi giorni aggiungono nuove sofferenze a un Paese già molto provato dalle passate catastrofi naturali. In questi momenti è ancora più evidente che un mondo di potenti muove la realtà al di sopra e non curante degli uomini, al punto che il singolo ei popoli non hanno più alcun valore.
Il sistema sociale dei Moskitos, con la stretta appartenenza dei singoli alla comunità, difende e salva l’identità indios e testimonia che nessun potere, neppure quello illustrato nell’uomo contemporaneo di Quizè Sabillon, può possedere un popolo se non è esso stesso che gli si concede nel cuore.
Nanni Fontana. “Gracias a Dios, La Moskitia”. Passo del Tonale (TN)-sala APT, dal 4 al 7 agosto 2009. Ingresso libero.
Quitzè Sabillon “De la cruel morte”. Ponte di Legno (BS)- sala consigliare, dal 4 al 7 agosto 2009. Ingresso libero.

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.