Home » Archivi, Comunicati Stampa, Tonalestate 2008

31 luglio 2008 | “Moro, l’italia, la coscienza 1978-2008”

4 luglio 2010 Nessun Commento

In collaborazione con la Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII di Bologna, nelle giornate del Tonalestate 2008 verrà presentato lo straordinario documento video sulla vicenda personale e storica di Aldo Moro durante i giorni del suo rapimento da parte delle Brigate Rosse.
Una mostra documentario verrà inaugurata il 3 agosto, alle ore 12,00 a Ponte di Legno (Brescia) nei locali della Scuola Elementare, in via Nino Bixio,42. Ingresso gratuito.
L’esposizione si sviluppa sulla “cella” dello Statista, riprodotta con teli di garza nelle misure reali: 2,50 metri di profondità per 1,20 di larghezza per 2,00 di altezza.
Mediante una proiezione “a trittico”, realizzata con filmati inediti provenienti dalla Fondazione della famiglia e da fonti RAI si conosceranno: le cronache dell’avvenimento, da Via Fani al tragico epilogo il 9 maggio 1978; la visione politica e il ruolo di Aldo Moro su problemi, rapporti e temi delle vicende italiane da lui stesso raccontate; la partecipazione della Chiesa e, in particolare, di Paolo VI, a quei drammatici giorni.
In un contesto sociale multiculturale, si avverte come ciascuno, o ciascun gruppo, miri a propri progetti o diritti, strumentalizzando al proprio fine ciò che invece sarebbe da innalzare a un principio superiore facendosi carico delle conseguenze delle scelte e adottando decisioni a livello globale. La politica, che si va trasformando in difesa degli interessi e dei poteri, ci avvia a una società illiberale quando non decisamente oppressiva e ingiusta.
Nel guardare a testimonianze, storie e avvenimenti si è aiutati a superare fattori che degradano la democrazia e capire che le esigenze di giustizia, libertà e giusta convivenza postulano un’esperienza personale e collettiva.

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.