Home » Archivi, Tonalestate 2004

LA STRADA ACCIDENTATA di Asao Shima

4 luglio 2010 Nessun Commento

Dopo la sua venuta a Tonalestate lo scorso anno, il professor Michio Shimazaki, poeta riconosciuto in Giappone, con lo pseudonimo di Asao Shima, ha inviato questa sua composizione.

Dell'amica italiana al caloroso invito che andassi
non ho potuto negarmi.
Così, badandomi la gamba malata e con l'aiuto di una figlia,
la piccola città coronata dall'Alpe raggiunsi, oltrepassando Milano:
là, un raduno parlava di pace.

Israele e Palestina: al problema, talvolta, l’aria nella Val di Sole,
cristallina, sembrava tremare e colpiva, frizzante, l’orecchio.

Gli uomini, in questa valle invasa dal sole,
ai morti di guerre lontane un monumento posero.
Ma gli uomini del raduno vogliono dire al mondo
che è oggi che Antigone non deve morire.

Al raduno, parlai di una miseria che sembra senza salvezza,
con antiche e imperfette parole, che forse hanno indotto meraviglia.

Sono andato, tornando, per compere lì intorno:
inciampo nella strada accidentata, cado e sanguino umiliato.

La mia strada accidentata si è, con gli anni, livellata.
Ma buchi e sassi sono rimasti che, ancora, gli altri e me

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.