Home » Archivi, Tonalestate 2008

PROGRAMMA TE08

4 luglio 2010 Nessun Commento

3 AGOSTO 2008, domenica YOUKOSO

GUARDANDO ALL’ORIENTE FUTURIBILE, DALL’OCCIDENTE CONCLUSO
Hotel Mirella, Ponte di Legno
ore 10.00 Maria Paola Azzali (presidente dell’associazione culturale Tonalestate): “Un costante pulsare di servizievolità verso tutte le cose”Saluti alle personalità presenti, lettura dei messaggi augurali, inaugurazione delle mostre ed esposizioni
ore 10.30 Giuseppe Pittau (emerito rettore della Sophia University di Tokyo; emerito vicepresidente della Congregazione per l’Educazione Cattolica): “L’inculturazione in Giappone”
ore 11.30 Angela Volpe (professoressa di culture comparate alla Nanzan University di Nagoya): “Il multiculturalismo di un monolitico Giappone”

L’UOMO QUALE ROSA DEI VENTI
Hotel Mirella, Ponte di Legno
ore 16.00 Emanuele Severino (filosofo, professore emerito di Filosofia Teoretica all’Università Ca’ Foscari di Venezia): “Tecnica e razze”
ore 16.45 Marcello Buiatti (professore di genetica all’Università di Firenze): “Homo sapiens e le diversità”
ore 17.30 Eletta Leoni (professoressa di Letteratura all’Universidad Nacional Autónoma de México, UNAM,  a Città del Mexico): “Lo Straniero”
ore 18.30 Visita alle esposizioni fotografiche e pittoriche a Ponte di Legno

IL SUBLIME NON HA RAZZA: LA MUSICAChiesa di Ponte di Legno
ore 21.00 Orchestra Mozart e Coro Bach (Scarica il programma .pdf)

4 AGOSTO 2008, lunedìLE FEDI, LA RATIO, LE RELIGIONI, I MITI
DIO DEL  DIALOGO E DEL SILENZIO
Sala Consigliare, Ponte di Legno
ore 9.30 Michel Serfaty (rabbino di Ris-Orangis, co-direttore dell’Association Amitié Juive-Musulmane de France): “Juifs et Musulmans de France: comment construire une relation d’amitié”
ore 10.30 Dalil Boubakeur (rettore della Moschea di Parigi): “Multiculturalismo e minoranze musulmane”
ore 11.45 Jean Louis Tauran (cardinale, prefetto del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso):“Il dialogo interreligioso”

DIO PER L’UOMO, DIVINITÁ CONTRO L’UMANO
Sala Consigliare, Ponte di Legno
ore 16.00 Julio Hubard (scrittore messicano, critico letterario, del comitato di redazione di Letras Libres): “Divagación contra el otro”
ore 16.45 Marc Leclerc (professore di filosofia all’Università Gregoriana di Roma): “L’evoluzione creatrice”
ore 17.45 Aldo Giobbio (scrittore e giornalista): “Culture e potere”
ore 18.30 Slimane Benaissa (drammaturgo e regista), “Du double JE à la pluralité”
ore 19.30 Visita guidata alle esposizioni fotografiche e pittoriche al Passo del Tonale

OH, HAPPY DAY
Teatro tenda, Passo del Tonale
ore 21.30 Coro Gospel Leggi il Com. Stampa (.pdf)

5 AGOSTO 2008, martedì
UOMINI E POPOLI PER L’IDENTITÁ

SERVIRE GLI UOMINI E IL VERO
Sala Consigliare, Ponte di Legno
ore 9.30 Ilaria Moroni (centro di documentazione Archivio Flamigni): “Aldo Moro, le stragi e il terrorismo: una rete di archivi per non dimenticare”
ore 10.15 Donald Moore (Pontifical Biblical Institute Gerusalemme): “A land of two peoples: knowing and caring in the Holy Land”
ore 11.15 Jean Marie Petitclerc (associazione Valdocco, consigliere del ministero “du logement et de la ville” Parigi):“ Vivre la différence comme source d’enrechissement ”
ore 12.00 Guido Barbera (presidente del Coordinamento Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale, CIPSI): “Cooperazione: dalla pedagogia interculturale all’educazione alla solidarietà globale e alla pace”
IL POPOLO PERDONA, SI DIFENDE E COMBATTE
Sala Consigliare, Ponte di Legno
ore 16.00 Han Dongfang (direttore China Labour Bulletin, Hong Kong):“Worker’s rights to collective bargaining – Globalize labour rights with respect”
ore 16.45 Michel Warschawski (giornalista Alternative Information Center, AIC, Tel Aviv): “Multiculturalism and the idea of progress”
ore 17.45 Gabriel Mouesca (responsabile del movimento basco Autonomia Eraiki): “HERRIAK BIZI BEHAR DU – Le peuple doit vivre”
ore 18.30 Uri Avnery (fondatore di Gush Shalom, Tel Aviv): “First of all: the wall must fall”

A OGNI POPOLO IL PROPRIO CANTOConcerto, Teatro di Vermiglio
ore 21.30 Alexian Group Leggi il Com. Stampa (.pdf)

6 AGOSTO 2008, mercoledìHASTA PRONTO
PERDERE QUALCOSA DI SÈ PER RITROVARLO NEL TUTTO
Hotel Mirella, Ponte di Legno
ore 9.30 Thokozani Khuphe (vicepresidente del Movement for Democratic Change, Zimbabwe):“A new Zimbabwe. A new beginning. Now is the time”
ore 10.15 Jan Fermon (avvocato, Progressive Law, Bruxelles): “The dark time of law”
ore 11.00 Andrei Mironov, Grigorij Pomeranc e Giorgio Fornoni: “L’uomo da nessun luogo”
ore 11.45 Dichiarazioni finali e saluti

UN GIUDIZIO FINALE
Sala APT, Passo del Tonale
ore 16.00 Maria Paola Azzali, Corrado Corghi (vicepresidente dello Spedale degli Innocenti, Firenze) e Raniero La Valle (giornalista, Sinistra Cristiana) dibattono con il pubblico

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.