Home » Comunicati Stampa, Tonalestate 2010

Una “Compagnia” a contatto con l’umanità vera di tutti gli uomini

15 luglio 2010 Nessun Commento

Comunicato Stampa di Presentazione del Tonalestate 2010

Reggio Emilia, 15 luglio 2010

E’ con un sorriso autentico e pacificato che una giovanissima donna racconta di Tonalestate come di uno spazio scippato all’imbroglio violento del tempo in cui deve vivere.
La ospita, nell’Università degli studi di Reggio Emilia, Italia, il Centro culturale universitario “The Others”, attivo in vari città di Europa, America Latina e Asia (presentazioni -tra maggio e luglio 2010- a Parigi, San Salvador, Tegicigalpa, Nagoya).
Racconta una storia, iniziata nel 2000, dipanando il file rouge dei temi trattati negli anni: la globalizzazione, la pace, la tecnica, il denaro, la politica, la rivolta, il male, il multiculturalismo, l’evoluzione dall’eterno selvaggio che abita l’uomo, la possibilità di realizzazione dell’umano e, finalmente, in questo 2010, la “FRATERNITÉ”.
Quanto c’è di negativo nel nostro quotidiano è occasione di dialogo per conoscerne le origini, i motivi profondi, le contraddizioni e le menzogne, ma soprattutto per cercare la via verso il nuovo possibile e difendere una posizione positiva già in atto.
Se ne fanno interpreti uomini spesso assenti dai grandi circuiti mediatici, quindi, per la più parte, non vip della cultura, della politica, dello spettacolo, dell’arte, ma personalità attive in tale ricerca con il loro lavoro professionale e il loro coinvolgimento operoso e instancabile in varie situazioni di conflitto o con la loro contro-lettura delle storie e della Storia. Sono venuti dal Medio Oriente, dall’Irlanda, dallo Zimbabwe, dalla Cecenia, esponenti del popolo basco, messicano, honduregno, filosofi, biologi, teologi di diverse fedi, scrittori, giornalisti, docenti. Nei loro giorni al Tonalestate si sono anche conosciuti, riconosciuti e confrontati, tra loro e con un pubblico prevalentemente formato da giovani studenti alcuni dei quali, grazie a gemellaggi con le loro Università, possono collaborare fattivamente all’organizzazione e ricavarne crediti formativi.

Scarica il Comunicato Stampa in formato PDF

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.