Home » Archivi, Comunicati Stampa, Tonalestate 2011

La bellezza incita al lavoro e il lavoro fa risorgere

6 agosto 2011 Nessun Commento

I blogger di Daseyn (daseyn.blogspot.com) dicono che questo loro strumento è un tentativo, un’esplorazione di alcuni verso l’avanguardia, verso la capacità di vedere il nuovo che é al di là e scoprire che in realtà è l’antico che, instancabilmente, torna. DaSeyn è già un progetto comune, l’immaginare la novità insieme. DaSeyn non é ancora ciò che deve essere, ma c’è. Fedeli a questo tentativo hanno proposto un concorso per giovani artisti dal titolo “Hunger of Justice” i cui vincitori sono espositori al Tonalestate nelle sale del centralissimo Hotel Mirella di Ponte di Legno.

Otoniel Sabillon e Gabriella Vaccari sono coetanei. Sono nati nel 1986 in due Paesi poveri e tormentati: l’Honduras e il Cile. La mostra è collettiva e raccoglie sculture e disegni con cui dicono che “l’argilla fondamentale della loro opera è la gioventù perché i giovani sono obbligati all’eroismo”.

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.