Home » Amici

BROLLY Francie

1 luglio 2012 Nessun Commento

Francie BROLLY Prionnsias Ristéard Gearóid Ó Brollaigh (questo è il suo nome gaelico) è attivo politicamente in Irlanda del Nord da più di trent’anni; è stato infatti un preminente membro del Movimento dei Diritti Umani ed è stato presente al Bloody Sunday, il 30 gennaio 1972, data tristemente ricordata per l’uccisione di 13 manifestanti e attivisti irlandesi da parte delle milizie inglesi. A lungo è stato alla testa delle campagne contro il regime di prigionia che ha visto la morte di Bobby Sands e dei suoi compagni nel Blocco H.

È stato poi eletto al Limavady Borough Council nel 2001 con la funzione di consigliere e portavoce del settore Cultura, Arte, Tempo Libero. Francie è anche un rinomato musicista, infatti, con la moglie Anne ha portato la musica irlandese in tutta l’isola (e non solo) ha composto e registrato la famosa canzone contro il Blocco H/Armagh nel 1980. Anche la moglie Anne è consigliere ed è stata la prima repubblicana divenuta capo del Consiglio a Limavady: entrambi rappresentano il Sinn Fein nella loro città e internazionalmente. Nel marzo del 2007 è stato rieletto nella Contea di Derry come rappresentante Sinn Fein all’Assemblea del Nord Irlanda. È profondamente coinvolto nel settore culturale ed è attivo nella promozione della lingua irlandese.

Partecipazioni a Tonalestate:

nel 2005, conferenza del 3 agosto dal titolo “Politica: da vocazione a professione”;
nel 2006, conferenza del 7 agosto dal titolo “Rising: la forza rivoluzionaria della pace”;
nel 2007, conferenza del 7 agosto dal titolo “From war to peace: healing the wounds of conflict”;
nel 2008, conferenza del 6 agosto dal titolo “The North of Ireland: “it is better to light a single
candle than to curse the darkness”;
nel 2009, conferenza del 6 agosto dal titolo “The North of Ireland: it is better to light a single
candle than to curse the darkness”;
nel 2010, conferenza del 4 agosto dal titolo “Bloody Sunday”;
nel 2011, concerto dal titolo “Ceoil de mo bhaile/ The music of my town”;
nel 2013, concerto dal titolo “A ogni popolo il proprio canto”;
nel 2015, concerto dal titolo “Glór na h – Éireann (la voce dell’Irlanda)”.

Comments are closed.