Home » Amici

FOLLONI Gian Guido

1 luglio 2012 Nessun Commento

Gian Guido FOLLONI nasce nel 1946 a Scandiano in provincia di Reggio Emilia. Tra il 1967 e il 1968 è riserva ufficiale del Corpo Militare degli Ingegneri; ha studiato ingegneria meccanica presso l’università di Bologna. Tra il 1975 e il 1980 è giornalista a Bologna e a Milano per il quotidiano cattolico “Avvenire” di cui diviene direttore dal 1982 al 1990. Tra il 1991 e il 1993 è stato autore e produttore di programmi di informazione per Rai Uno. Nel 1994 viene eletto al Senato della Repubblica con la lisa del Partito Popolare “Patto per l’Italia”; nel 1995 è stato capogruppo in Senato del CDU, partito dei Cristiano Democratici Uniti. Nel 1996 è stato membro del Comitato degli affari Esteri. Come membro dell’Associazione Parlamentare per l’Euro, è eletto Vice-Presidente del PAEC.

Nel 1998 partecipa alla fondazione del Partito UDR, unione democratici della Repubblica, partito condotto dall’ex Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, per il quale diviene capogruppo al Senato. Dal 1998 al 1999 diviene Ministro per i Rapporti con il Parlamento durante il primo governo D’Alema. Nel 2000 diviene vice-presidente per l’Istituto Italiano per l’Asia. Nel 2001 diviene membro del Dipartimento per gli Affari Esteri della Margherita e responsabile dei rapporti con Asia e Paesi Arabi. È presidente dell’Istituto italiano per l’Asia. Nel febbraio 2008 ha aderito al progetto della Rosa per l’Italia. Nel 2010 viene nominato consigliere dell’unione di centro, del comitato dei garanti, per il nuovo Partito della Nazione. Nel gennaio 2014 lascia l’UDC per aderire al Centro Democratico.

Partecipazioni a Tonalestate:
Nel 2001, conferenza del 29 luglio dal titolo “la Globalizzazione umana”;
nel 2002, conferenza del 2 agosto dal titolo “Il surrogato della pace” (dalla deterrenza, alla guerra globale, al terrorismo);
nel 2003, conferenza del 4 agosto dal titolo “L’Europa dei popoli, aperta ai popoli”;
nel 2004, conferenza del 31 luglio dal titolo “Guerre di ricchi, guerre di poveri”;
nel 2005, conferenza del 2 agosto dal titolo “I confini dell’Europa”;
nel 2006, partecipazione alla giornata d’apertura del 5 agosto;
nel 2009, conferenza del 5 agosto dal titolo “Tramonto ad Occidente: l’ultimo G8”;
nel 2011, conferenza del 6 agosto dal titolo: “ Rivoluzioni arabe e crisi internazionale”;
nel 2012, conferenza del 6 agosto dal titolo: “ l’Italia e l’Europa: le sfide della vita comune”;
nel 2013, conferenza del 4 agosto dal titolo: “ pensarsi oltre la crisi”;
nel 2014, conferenza del 5 agosto dal titolo “Razvitie/sviluppo: oltre la società liquida?”;
nel 2015, conferenza del 6 agosto dal titolo “L’occidente e la fitna”
nel 2016, conferenza del 4 agosto dal titolo “Mediterraneo: lo scrigno di Pandora”.

Comments are closed.