Home » Amici

MELLONI Alberto

6 luglio 2012 Nessun Commento

Alberto Melloni ha conseguito il addottorato in storia religiosa presso l’Università di Bologna; è stato Visiting Fellow del Department of History alla Cornell University e borsista all’Université Catholique de Fribourgh, Svizzera. Dirige la biblioteca “G. Dossetti” della fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII di Bologna e fa parte dei docenti del dottorato di ricerca in Storia del cristianesimo e delle chiese dell’università di Roma Tor Vergata e del Master in Scienze delle religioni dell’Università di Roma 3, sede nella quale ha insegnato per nove anni presso la facoltà di Lettere e Filosofia.

È ordinario di storia contemporanea all’università di Modena-Reggio Emilia nella facoltà di Scienze della Comunicazione e di Scienze della formazione. È membro della redazione della rivista “Cristianesimo nella storia”, della Académie Internationale des sciences religiouses, della Society for Medieval Canon Law, ed è direttore nel board di “Concilium”, rivista internazionale di teologia edita in 7 lingue. Ha studiato lo sviluppo delle dottrine politiche e canoniste del medioevo. Ha editato fonti e pubblicato studi su Giovanni XXIII e ha curato l’edizione critica “Il giornale dell’anima”. Ha pubblicato il Diario del Concilio e ha curato il volume Giuseppe Dossetti. La ricerca costituente 1945-1953.

È stato curatore dell’edizione italiana della Storia del Concilio Vaticano II, diretta da G. Alberigo. Nell’ambito dell’interesse sui rapporti tra chiesa e politica ha pubblicato una monografia sull’attività diplomatica intorno al Vaticano II e cura la collana “Santa Sede e politica del novecento” e il saggio “Il conclave. Storia di una istituzione”. Ultimamente ha editato diversi saggi sulla figura del nuovo pontefice Benedetto XVI. Autore di Quel che resta di Dio (Einaudi, 2013). Cura in Fondazione il progetto di edizione critica Conciliorum oecumenicorum generaliumque decreta per il Corpus Christianorum, l’edizione digitale dei concili di tutte le chiese di tutti i tempi nel progetto Mansi3, il network di ricerca europeo su papa Pio XI per la parte Chiesa e fascismo e l’Enciclopedia costantiniana della Treccani. Ha diretto “Benedetto XV. Papa Giacomo Della Chiesa nel mondo dell’inutile strage”, 2 voll., e “Lutero. Un cristiano fra riforme e modernità”, 2 voll. Ha pubblicato sul diritto canonico medievale, su chiesa e politica nel Novecento, sul conclave: di recente sono usciti Papa Giovanni. Un cristiano e il suo concilio (einaudi.it, Torino 2009), Pacem in terris. Storia dell’ultima enciclica di papa Giovanni (laterza.it, Roma-Bari 2010), Le cinque perle di Giovanni Paolo II (mondadori.it, Milano 2011).

Partecipazioni a Tonalestate:

  • Tonalestate 2004, conferenza del 29 luglio dal titolo “Le facce della povertà”
  • Tonalestate 2006, conferenza del 7 agosto dal titolo: “l’eresia del martirio volontario”

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.