Home » Amici

NERONE (Sergio Terzi)

6 luglio 2012 Nessun Commento

Nasce a Villarotta di Luzzara, in provincia di Reggio Emilia, nel 1939. Durante un drammatico periodo di intossicazione etilica e di disoccupazione, incontra il celebre pittore Ligabue che si era isolato nei boschi e nella vita solitaria, dal quale è assunto come autista. La sua vocazione artsitica nesce da questo incontro tra due forti umanità, che sia pure in modi e in luoghi molto diversi hanno sofferto l’emarginazione imposta da una società repressiva, implacabile con i vinti.
Nerone stesso racconta di qeusta amicizia nel libro pubblicato da Città Armoniosa nel 1980 “Forestiero sul Po” dove scrive: “Chi non rende non può starci in questa civiltà dei consumi”. Oggi è conosciuto grazie a mostre internazionali che l’hanno portato fino a New York, città immersa nel non senso del “Dio denaro”, dove la sua arte ha insegnato e continua ad inseganre ad inchinarsi umilmente diufronte a quanto esiste, e a ncosiderare l’attività artistica come affermazione di dignita umana, come strumento di conoscenza e comunicazione. Nerone riceve riconoscimenti prestigiosi quali quello ricevuto dal governatore G. E. Pataki da parte del Musem of Art di New York per la insigene carriera artistica.
“In maniera diversa anch’io ho tribolato nella vita e adesso ho trovato la pittura e ho uno scopo, un attaccamento alla vita diverso da prima (…). Qualcuno molto più in su di noi, piccoli animali vestiti da uomini, di noi che non sappiamo amare veramente neanche noi stessi (…) qualcuno, non vi proccupate, ha vista”.

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.