Home » News, Strumenti, Tonalestate 2017

C’è soluzione senza incertezze nel positivo

10 agosto 2017 Nessun Commento

Kyriakos Papadopulos è capitano della guardia costiera greca. Il suo lavoro si svolge per lo più nel braccio di mare che c’è tra l’isola di Lesbo e la Turchia. Uno straordinario documento titolato “4.1 Miles”, tale è la distanza tra le due coste, racconta una delle sue giornate in mare. Il numero delle persone che si è trovato a soccorrere non è neppure più registrabile, ma la sua insistenza è sul fatto che ognuno di quelle vite dipende da loro. Racconta che salvare la vita richiede coraggio e decisione perché diventa un incubo vedere bambini, sempre più piccoli, perdere la vita davanti ai propri occhi senza poter fare niente per impedirlo. È difficile e sottile la linea che passa tra la vita e la morte, ma la vita è “bene supremo ed è nostro dovere proteggerla anche se ciò ci espone a circostanze difficili”.

“4.1 Miles” è candidato per il migliore cortometraggio documentario agli Oscar 2017

Lascia un commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.