Home » Archivi

Articoli Categoria: Strumenti

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[6 Set 2018 | No Comment | ]

L’Osservatorio Internazionale delle Prigioni (OIP) è l’organizzazione internazionale che si occupa del rispetto dei diritti e della dignità delle persone detenute e segue le politiche penali e penitenziarie. La sezione francese è stata presieduta nel passato da Gabriel Mouesca che è tornato al Tonalestate di cui è interlocutore fin dal 2002.
La sua storia di militante nel movimento Autonomia Eraiki a difesa delle istanze del popolo basco l’abbiamo più volte raccontata sul sito. Quest’anno il suo intervento titolava “Vivere è lottare”.
Chi l’ha frequentato ha potuto conoscere le molte sofferenze che …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[6 Set 2018 | No Comment | ]

Etica, scienza, pace: possono coesistere? Pere Brunet, professore alla Universidad Politécnica de Catalunya e ricercatore del centro Delàs de estudios para la Paz, ne è convinto e ne spiega le connessioni nella sua conferenza intitolata: “Ética, paz y militarismo: un enfoque desde la ciencia”.
Se le conoscenze che derivano dalla ricerca scientifica possono ritenersi neutre, l’uso che se ne fa ne determina le conseguenze e dovrebbe essere indirizzato al servizio, alla cura di tutte le persone “adesso e qui”. Se questo principio fosse condiviso porterebbe a passare dalla difesa degli …

Media, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[27 Ago 2018 | No Comment | ]

Alcune fotografie dalla giornata conclusiva del 9 agosto di Tonalestate 2018.

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[27 Ago 2018 | No Comment | ]

Il filosofo francese Jean Guitton diceva già nel 1988, in una sua prefazione a “l’amore umano” (Rusconi 1989) che se fosse stato costretto a sintetizzare tutto il libro in una “sola sentenza, essa sarebbe nella sua essenza questa: l’Amore è DONO”. Al di fuori di questo c’è la pagliacciata, la triste caricatura che fa dell’altro l’oggetto di un piacere egoistico. Se prevalesse il pagliaccio “allora sulla terra ci sarebbero le tenebre”.
Il cardinale Edoardo Menichelli sceglie di affrontare esattamente tale sfida antropologica spiegando al Tonalestate alcuni punti fondanti dell’Esortazione Apostolica …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[27 Ago 2018 | No Comment | ]

Si può riconoscere lo stesso timbro della gratuità e del dono di sé (di cui abbiamo detto per la lectio del cardinale Menichelli), seppur con diverso linguaggio, negli interventi di Carmelo Dotolo il 6 agosto e di Jean Fermon l’8 successivo.
Carmelo Dotolo si sofferma in premessa su un aspetto preoccupante quanto indicativo dei segni del tempi: viviamo in una società della gratificazione immediata, dell’erba voglio” che tuttavia non va asetticamente guardata ma affrontata per trasformarla. Questo principio, che già si ritrova nell’XI tesi marxiana su Feuerbach, ha per un cristiano …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[27 Ago 2018 | No Comment | ]

Amedeo Balbi è astrofisico, di sé ha detto che vuole essere uno scienziato che racconta la scienza ai non-scienziati. Ci è riuscito ampiamente nell’avvincente racconto che ha fatto al Tonalestate, aiutato da immagini dell’universo riprese con il sistema delle potenze di dieci. Il sentimento di meraviglia accresce il valore dello studio del cosmo perché, quasi incredibilmente, in quello spazio infinito, talmente grande che è quasi vuoto, siamo presenti noi in un punto, non centrale, ma ospitale per la vita. Studiare l’Universo è comprendere sempre meglio il posto dell’umanità. La scienza …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Il modo di parlare di una cultura determina certamente la relazione che ne nasce con il resto del mondo e l’Africa ne soffre in modo particolare. Saïd Abass Ahmed è il direttore di Thinking Africa – Institut de recherche et d’enseignement sur la paix en Afrique; vi lavorano ricercatori ed esperti in diverse discipline con lo scopo di offrire ai governi africani, alla società civile e a ogni genere di organizzazione sociale, analisi e formazione per poter realizzare la pace nel Continente.
Per capire qualcosa di più di quanto sta accadendo, …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Di Carlos Ciade
Resulta difícil hacer juicios sobre el tiempo presente, y las fuerzas que mueven y tensan las circunstancias llevan dentro motivaciones que nunca aparecen del todo claras. ¿Quién habría pensado que ciertas elecciones pudiesen contraer las consecuencias que tenemos delante?
Si hay dos momentos polarizados y contradictorios de nuestra época esos pueden ser la reunión de los gobernantes de las dos Koreas por un lado, mientras que por el otro está el ascenso de Donald Trump a la presidencia de los Estados Unidos de Norteamérica. Contradictorias porque la reunión de …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Angela Volpe, docente alla facoltà di Global Liberal Studies dell’Università Nanzan di Nagoya (8000 studenti), interviene nelle giornate in cui nel “suo” Paese si ripete la memoria di Hiroshima e Nagasaki, che hanno segnato la tragedia delle quasi duecentomila vittime solo dei primi giorni, e la distruzione pressochè totale della società e dello Stato nipponico. Il Giappone già nel 1947 vara le prime leggi sull’educazione. Ricomincia dalla scuola affermando che lo scopo dell’educazione è la formazione della persona (jinkaku no kansei).
La professoressa Volpe vive in Giappone da venticinque anni, quasi …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Gino Rigoldi è il cappellano dell’’Istituto penale per minorenni “C. Beccaria ”di Milano. Ci vivono ragazzi accusati di ogni genere di reati che don Gino non nasconde perché dice che i comportamenti vanno chiamati con il loro nome ma ciò non è sufficiente a conoscere una persona. La persona va ascoltata, conosciuta secondo il suo cuore, condivisa. Don Gino ritiene che il punto di forza del lavoro educativo sia la capacità di relazione. Non è capacità naturale; comincia dall’essere interessati agli altri, interessati a incontrarli. La relazione si fa con …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Riportare il racconto di Monique Tonglet-Vélu non è semplice, per la paura di perdere quanto si è sedimentato in chi racconta e per paura di non capire quanto di ultimo ci sia nel racconto stesso. Monique è una testimone, non solo perché ha saputo essere una cronista attenta e capace, ma perché sa trasferire, in chi ha la pazienza di ascoltare, le domande che hanno modellato la sua stessa vita. Racconta che quando è arrivata a Roma, senza conoscere una parola di italiano, si è rivolta alle Suore di Madre …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Il professor Abderrauf Znagui, belga di origini marocchine, sposato con quattro figli, è stato insegnante di religione islamica a Molembeek, il quartiere di Bruxelles divenuto tristamente noto alle cronache. Fa corsi ai bimbi mussulmani e combatte contro l’ideologia dell’esclusione che si fa strada nelle nostre moderne città con muri di ogni genere. Il suo impegno per spiegare ai bambini cosa sia l’islam mette l’accento sulla necessità del vivere insieme vincendo la tentazione di fare della propria identità un motivo di ghettizzazione. Interviene al Tonalestate titolando: “Face à l’obscurantisme d’abord”.
Come …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Younes Yousfi è l’ideatore dell’ ambizioso progetto della scuola superiore Ibn Khaldoun di Marsiglia: una scuola secondaria musulmana riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione francese. Il Liceo è diventato in pochi anni il simbolo di un’integrazione di successo con percentuali di diplomati vicine 100%.
Parecería obvio sostener que la educación es necesaria e indispensable; sin embargo, hoy en día, es la gran olvidada, podríamos llamarla: la ausente.
Younes Yousfi, en su ponencia de hoy por la tarde, siete de agosto, explicò que la religión musulmana da prioridad a la educación. Pero, ¿de …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Franco Barbieri vive a Reggio Emilia. Quando era poco più che un ragazzo conosce il professor Giovanni Riva. L’incontro si approfondisce man mano che Barbieri fa le scelte personali di vita. Quando mette su famiglia e ha i figli da crescere diventa cofondatore con Riva di un’intrapresa scolastica, partita con una scuola per l’infanzia, e sviluppatasi negli anni su diversi ordini e gradi, non solo a Reggio Emilia, fino alla fondazione della “più grande delle piccole università”: Instituto Cientìfico Técnico y Educativo-I.C.T.E di Città del Messico.
Non sono scuole nate per …

News, Strumenti, Tonalestate 2018 »

[12 Ago 2018 | No Comment | ]

Il vocabolario definisce il populismo la “forma di prassi politica caratterizzata da un rapporto diretto tra un capo carismatico e le masse popolari” ma un concetto si capisce meglio vedendone i risvolti pratici.
Dominique Vidal con Bertrand Badie analizza con molte voci di intellettuali il risorgere di tale fenomeno ne’ “L’État du monde” di prossima uscita in Francia. Al Tonalestate ne fa una sintesi cominciando col dire che il termine oggi si comprende meglio al plurale osservando il loro diffondersi dall’Inghilterra agli Usa, dall’Italia all’Ungheria, dalla Polonia alla Russia alla Turchia …